Cantieri Culturali

Vai ai contenuti

Menu principale:

Monica De Biasi

Insegnanti

Psicomotricità.

La pratica psicomotoria propone esperienze attive vissute tramite il gioco. Il gioco è la via privilegiata per imparare a stare con gli altri e stabilire rapporti significativi.
In un ambiente strutturato nei tempi e negli spazi il bambino può sperimentare sé stesso, mettendo in moto la capacità di inventare e costruire, che è la spinta a fare e a conoscere, attraverso un processo libero e spontaneo che da gioia.
Con l’obiettivo di:
- Favorire la creatività e la fantasia nel rapporto con persone, spazi e oggetti
- Acquisire una personale ed originale espressività
- Favorire la socializzazione attraverso la relazione dinamica del gruppo
- Provare piacere nel condividere il proprio gioco e le proprie esperienze.
- Contribuire alla formazione di un’immagine di sé positiva

Monica De Biasi ha conseguito la laurea di primo livello in educatore professione nelle strutture educative, culturali e sociali presso l’Università degli studi di Padova.
Ha frequentato il corso biennale in psicomotricità educativa presso l’associazione PERCORSI di Bologna.
È insegnante in una scuola materna del territorio dal 2005 e cura i laboratori di psicomotricità  per i bambini nella fascia 2-6 anni.


Torna ai contenuti | Torna al menu